Il mondo che vuoi Mostra fotografica online per studenti tra gli 11 e i 18 anni

Con il tema ‘The World You Want’ (Il mondo che vuoi), PhotoDebates raccoglierà immagini di studenti di tutte le nazionalità per incoraggiare il dibattito su questioni sociali e ambientali e per promuovere, riconoscere e diffondere i valori europei e il pensiero critico. Il termine di partecipazione sarà aperto fino alla fine dell’anno scolastico 2023-2024.

Finanziato dall'Unione Europea

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa website e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Benvenuti a PhotoDebates!

Tutto ciò che dovete sapere per partecipare

  • Partecipanti
  • Possono partecipare gli studenti della Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado indipendentemente dalla loro nazionalità. La domanda può essere presentata solo tramite un insegnante della loro scuola.
  • Tema e argomento
  • Le fotografie per la mostra devono essere correlate al tema “Il mondo che vuoi“, all’Agenda 2030 e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) delle Nazioni Unite. PhotoDebates mira ad incoraggiare gli studenti a scattare fotografie creative e stimolanti che esprimano la loro visione del motto e dell’argomento posto e che invitino ad una discussione costruttiva e rispettosa. Sul sito è disponibile una guida metodologica per gli studenti con alcuni suggerimenti su come inserire l’attività nel curriculum e come lavorare in classe in modo efficace e accessibile.

  • Autorialità
  • I partecipanti devono essere autori o coautori delle fotografie presentate, e quindi essere legittimi titolari di tutti i diritti di proprietà intellettuale sulle stesse. L’insegnante che registra le fotografie deve avere l’autorizzazione dell’autore o dei coautori, il che implica la conoscenza e l’accettazione di queste basi da parte di tutti loro. L’organizzazione si riserva il diritto di richiedere ai partecipanti la prova della paternità delle fotografie presentate e, se del caso, l’autorizzazione da questi rilasciata per l’iscrizione dell’opera alla mostra.
  • Termine di presentazione
  • La scadenza per la presentazione delle opere per l’edizione 2023-2024 è il 15 luglio 2024.
  • Documentazione
  • Ogni insegnante deve registrarsi sul web attraverso il modulo abilitato a tale scopo. Una volta che la registrazione sarà stata convalidata dagli organizzatori di PhotoDebates, sarà possibile accedere per caricare le foto degli studenti e taggarli.
  • La Mostra
  • L’obiettivo di questa mostra online è di esibire fotografie scattate da giovani capaci di promuover un dibattito sul tema proposto e di sviluppare il linguaggio visivo, sia dal lato del creatore che dello spettatore.

    Per questo motivo non verranno fornite spiegazioni testuali o titoli che condizionano l’opinione dello spettatore. L’unico mezzo di comunicazione saranno le fotografie stesse. La mostra includerà tutte le immagini inviate dagli insegnanti per conto dei loro studenti.

    È importante notare che non ci sono premi associati alla mostra. Gli organizzatori potranno dare maggiore visibilità ad alcune fotografie che riterranno particolarmente idonee allo scopo del progetto.

    Possono anche dare ad alcune delle immagini una diffusione speciale tra i media e altre istituzioni. I partecipanti autorizzano gli organizzatori alla diffusione al pubblico e alla riproduzione delle proprie fotografie presentate in mostra, con qualsiasi mezzo riterranno opportuno, e sempre con esclusione del fine di lucro.

    In ogni utilizzo delle fotografie sarà sempre fatta espressa menzione dei loro autori. Tale materiale potrà essere utilizzato, soprattutto ma non esclusivamente, per la promozione delle successive edizioni della mostra.

Possono partecipare gli studenti della Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado indipendentemente dalla loro nazionalità. La domanda può essere presentata solo tramite un insegnante della loro scuola.

Le fotografie per la mostra devono essere correlate al tema “Il mondo che vuoi“, all’Agenda 2030 e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) delle Nazioni Unite. PhotoDebates mira ad incoraggiare gli studenti a scattare fotografie creative e stimolanti che esprimano la loro visione del motto e dell’argomento posto e che invitino ad una discussione costruttiva e rispettosa. Sul sito è disponibile una guida metodologica per gli studenti con alcuni suggerimenti su come inserire l’attività nel curriculum e come lavorare in classe in modo efficace e accessibile.

I partecipanti devono essere autori o coautori delle fotografie presentate, e quindi essere legittimi titolari di tutti i diritti di proprietà intellettuale sulle stesse. L’insegnante che registra le fotografie deve avere l’autorizzazione dell’autore o dei coautori, il che implica la conoscenza e l’accettazione di queste basi da parte di tutti loro. L’organizzazione si riserva il diritto di richiedere ai partecipanti la prova della paternità delle fotografie presentate e, se del caso, l’autorizzazione da questi rilasciata per l’iscrizione dell’opera alla mostra.
La scadenza per la presentazione delle opere per l’edizione 2023-2024 è il 15 luglio 2024.
Ogni insegnante deve registrarsi sul web attraverso il modulo abilitato a tale scopo. Una volta che la registrazione sarà stata convalidata dagli organizzatori di PhotoDebates, sarà possibile accedere per caricare le foto degli studenti e taggarli.

L’obiettivo di questa mostra online è di esibire fotografie scattate da giovani capaci di promuover un dibattito sul tema proposto e di sviluppare il linguaggio visivo, sia dal lato del creatore che dello spettatore.

Per questo motivo non verranno fornite spiegazioni testuali o titoli che condizionano l’opinione dello spettatore. L’unico mezzo di comunicazione saranno le fotografie stesse. La mostra includerà tutte le immagini inviate dagli insegnanti per conto dei loro studenti.

È importante notare che non ci sono premi associati alla mostra. Gli organizzatori potranno dare maggiore visibilità ad alcune fotografie che riterranno particolarmente idonee allo scopo del progetto.

Possono anche dare ad alcune delle immagini una diffusione speciale tra i media e altre istituzioni. I partecipanti autorizzano gli organizzatori alla diffusione al pubblico e alla riproduzione delle proprie fotografie presentate in mostra, con qualsiasi mezzo riterranno opportuno, e sempre con esclusione del fine di lucro.

In ogni utilizzo delle fotografie sarà sempre fatta espressa menzione dei loro autori. Tale materiale potrà essere utilizzato, soprattutto ma non esclusivamente, per la promozione delle successive edizioni della mostra.

La partecipazione al presente bando implica la conoscenza e la piena accettazione di questi termini e condizioni. I partecipanti si impegnano a
collaborare con l’organizzazione per il corretto svolgimento del concorso.

Per qualsiasi aspetto non contemplato nel Regolamento, gli organizzatori procederanno come ritengono opportuno.

L’organizzazione è esonerata da qualsiasi responsabilità che possa derivare da eventuali errori o inesattezze nei dati forniti dai partecipanti, o dall’impossibilità di identificazione.

In particolare, si precisa che l’organizzazione non è responsabile dell’uso dell’immagine dei minori nelle fotografie dei partecipanti, e che spetta a ciascun partecipante ottenere o avere il necessario permesso e consenso da parte dei genitori o dei tutori dei minori.

Ciò non impedisce che un uso inappropriato venga sanzionato dall’organizzazione con l’immediato ritiro della fotografia dalla mostra.

Sei un insegnante?

Come aiutare gli studenti

Gli studenti non possono inviare le fotografie direttamente, ma solo tramite un insegnante della loro scuola. A tal fine, è necessario registrarsi su questo sito web. Una volta che la vostra candidatura è stata convalidata dagli organizzatori, potete accedere alla piattaforma per caricare le fotografie, aggiungendo le informazioni corrispondenti ed etichettando ciascuna di esse.

PhotoDebates ha prodotto anche una guida metodologica che vuole essere una fonte completa per gli insegnanti che cercano un modo per incorporare la fotografia e il dibattito come metodologie attive nelle loro materie. 

Avete dubbi?

Società Nazionale Debate Italia
info@sn-di.it
3277113171
Viale Stelvio 173 – Busto Arsizio (VA)
www.sn-di.it